Cerca

Festival: Daniel Goldhagen protagonista domani di e'Storia a Gorizia (4)

Cultura

(Adnkronos) - Sono complessivamente circa una trentina le proposte in cartellone per la seconda giornata di e'Storia 2011: fra gli incontri e i protagonisti al festival si segnalano "Dramma ceceno, fra guerra e terrorismo" con il giornalista ed ex veterano Arkady Babchenko, della redazione di "Novaja Gazeta" (il giornale moscovita di opposizione che vantava la firma di Anna Politkovskaja), autore dell'autobiografico ''La guerra di un soldato in Cecenia'', in dialogo con lo scrittore Nicolai Lilin, autore di ''Educazione siberiana'' e ''Caduta libera'', e con il giornalista Sergio Canciani, per moltissime stagioni corrispondente Rai da Mosca (ore 15, Tenda Erodoto).

Di ''Eroi della guerra: la guerra senza pace'' per riflettere sulle figure eroiche che hanno ispirato e motivato gli uomini di ogni tempo, converseranno il generale Fabio Mini, saggista ed ex comandante della KFOR in Kosovo, e lo psicologo Massimo Cirri (ore 18, Tenda Erodoto).

A ''Miti, invenzioni e inganni del Risorgimento'' e' dedicata la conversazione fra Massimo Nava, Giovanni Fasanella e Armando Torno. ''L'Africa in armi'', scenario che dagli inizi del 2011 ha spostato il baricentro geopolitico del mondo, sara' al centro della conversazione fra la scrittrice e saggista Catherine Larson, l'antropologo Luca Jourdan, il giornalista Luciano Scalettari e lo scrittore Alberto Garlini (ore 16.30, Tenda Erodoto). (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog