Cerca

Cinema: domani si chiude 'Mirabile Dictu' International Catholic Festival (2)

Spettacolo

(Adnkronos) - Il cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del comitato d'onore del Festival, nella sua lettera di saluto ha notato: ''Lo scopo di questo Festival del cinema, al quale il Pontificio consiglio della Cultura ha voluto accordare il suo patrocinio, e' la promozione dei valori morali universali e di modelli costruttivi di comportamento. Tutti siamo consapevoli dell'enorme potenzialita' che nel bene e nel male possiede il cinema, come strumento di diffusione di idee e di comportamenti e come agente di cambiamento culturale. In molti Paesi e' stato il cinema, assieme alla televisione, il principale prototipo di un'evoluzione culturale la cui importanza possiamo appena intuire. E' proprio questa capacita' della settima arte che la rende uno strumento efficace al servizio della diffusione del Vero, del Buono e del Bello''.

La Fondazione Capax Dei, che si impegna nelle arti sacre, ha assegnato un premio ex aequo alle due opere prime presentate durante il Festival: ''La citta' invisibile'' (2010) di Giuseppe Tandoi, storia d'amore ambientata e girata a L'Aquila terremotata, e ''L'uomo del grano'' di Giancarlo Baudena (2009), biografia di Nazareno Strampelli (1866-1942), scienziato che riusci' ad aumentare enormemente la capacita' produttiva dei terreni coltivati a grano, infliggendo cosi' un duro colpo alla fame nel mondo. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog