Cerca

Rifiuti: rivoluzione da Tel Aviv a Civitavecchia, si ricicla senza differenziare (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Voluto dal sindaco di Civitavecchia, che non ha mai nascosto la sua posizione fortemente critica rispetto all'ipotesi di bruciare compost nel territorio da lui amministrato, il progetto ha ottenuto l'ok della Regione.

"Nel piano rifiuti della Regione Lazio siamo riusciti a conquistare la possibilita' di essere i primi a sperimentare questo progetto, e di questo ringraziamo la presidente Polverini - prosegue Moscherini - Il vantaggio vero e' che non e' prevista combustione: tratteremo i rifiuti senza il pericolo della presenza di diossina o altre sostanze tossiche derivanti dai sistemi tradizionali dei termovalorizzatori".

Quanto alla realizzazione e alla gestione dell'impianto, il primo cittadino spiega che "l'investimento lo fara' in prima battuta la societa' israeliana che ha brevettato il progetto, probabilmente con soci italiani: la nostra societa' dei rifiuti, 'Citta' Pulita', lo gestira'".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog