Cerca

Arte: Giuliano Vangi diventa cittadino onorario di Pietrasanta (2)

Cultura

(Adnkronos) - I suoi primi contatti con la realta' artistica di Pietrasanta risalgono addirittura agli anni '70 per lavorare con la Fonderia Tesconi. Negli anni Novanta i suoi soggiorni in citta' sono sempre piu' numerosi e duraturi: lavora con i fratelli Galeotti, con gli artigiani della scultura Cervietti, Togni e Galleni, con le principali fonderie cittadine. Dietro un'apparenza schiva, Vangi nasconde una personalita' creativa forte ed incisiva.

Domani la cerimonia ufficiale di conferimento della cittadinanza. ''Sara' una festa dell'arte e della citta' - conclude il sindaco - semplice come il maestro Vangi gradisce, ma carica di entusiasmo e di sincera stima nei confronti di questo grande maestro internazionale''. L'ingresso e' libero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog