Cerca

Premi: lo scrittore tedesco Friedrich Christian Delius conquista il Buchner

Cultura

Berlino, 20 mag. - (Adnkronos) - E' lo scrittore tedesco Friedrich Christian Delius, famoso come autore di ''Ritratto della madre da giovane'', il vincitore dell'edizione 2011 del Georg-Buchner Preis, il piu' prestigioso premio letterario di lingua tedesca. Delius, 68 anni, considerato uno degli scrittori tedeschi viventi piu' importanti, ricevera' il riconoscimento alla carriera durante una cerimonia ufficiale che si terra' nel prossimo mese di ottobre a Darmstadt, nel corso della quale gli sara' consegnato un assegno di 50.000 euro. L'albo d'oro del Georg-Buchner Preis, fondato nel 1923, annovera', tra gli altri, grandi scrittori come Friedrich Durenmatt, Heinrich Boll, Gunter Grass e Elfriede Jelinek.

La giuria del premio intitolato al celeberrimo scrittore Georg-Buchner ha deciso di premiare Delius ''per l'insieme della sua opera, per i suoi romanzi, i suoi racconti e le sue prose, che spaziano dalla Germania dell'era pre-nazista ai giorni nostri''. ''Delius racconta la storia dello stato della coscienza della Germania del XX secolo con sguardo critico e con gli occhi di uno spettatore geniale'', ha aggiunto la giuria dell'Accademia tedesca di lingua e letteratura.

Nato a Roma nel 1943, Delius giovanissimo si trasferisce in Germania. Fino al 1978 ha vissuto tra Roma e Berlino. I suoi libri sono stati tradotti in 17 lingue. E' autore di numerosi romanzi, opere teatrali e radiodrammi. Ha ricevuto numerosi premi tra cui lo Junge Generation nel 1967, il premio dell'anno Literarische Hefte nel 1974, l'University of Florida Award nel 1994 e il Premio Fontane per la sua opera omnia nel 2004. In Italia sono stati pubblicati tra gli altri libri ''La domenica che vinsi i mondiali'' (Le Lettere, 2006) e ''La passeggiata da Rostock a Siracusa'' (Sellerio, 1998).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog