Cerca

Libia, Napolitano: transizione può avere effetti sulla nostra sicurezza

Politica

Roma, 20 mag. (Adnkronos) - ''Dobbiamo essere preparati per ogni scenario di transizione, che può avere effetti sulla nostra sicurezza''. Lo ha detto, riferendosi alla situazione in Libia, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, intervenuto alla celebrazione del 60° anniversario di fondazione del Nato Defense College.

Parlando, poi, della minaccia terroristica, Napolitano ha osservato che ''senza bin Laden, Al Qaeda è decisamente più debole. Ma noi dobbiamo rimanere vigili''.

Il capo dello Stato si è anche detto ''molto incoraggiato dal discorso di ieri del presidente Barack Obama ''. ''La primavera araba è in corso -ha aggiunto il Capo dello Stato - e ci sono grandi possibilità che produca sviluppi positivi sulla crescita civile, sociale e democratica''. ''Probabilmente ci vorranno tempo e dolore, ma questi cambiamenti richiedono il nostro fiducioso sostegno. Quindi - ha concluso - dobbiamo lavorare per la migliore e più veloce riuscita possibile, dando una forte partnership ai nostri amici della sponda Sud del Mediterraneo e arabi per realizzare un buon governo e una stabilità nella regione''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog