Cerca

Milano: questore, reati protesta tetto stabile Aler saranno perseguiti

Cronaca

Milano, 20 mag. (Adnkronos) - "Gli aspetti di illegalita' devono essere perseguiti e queste persone risponderanno alla giustizia per quello che hanno fatto. Eventualmente anche per reati associativi, qualora ve ne sia l'esistenza". Lo ha detto il questore di Milano, Alessandro Marangoni, a margine di un incontro con la stampa per la festa della polizia di domani, sulla protesta sul tetto di una palazzina Aler da parte di un gruppo di antagonisti.

"Il questore fa solo valutazioni tecniche. Un intervento su un tetto a un'altezza di oltre dieci metri -ha spiegato- e' pericoloso sia per loro sia per chi interviene".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog