Cerca

Prato: Provincia denuncera' Comune per razzismo su delibere kebab e negozi cinesi

Cronaca

Prato, 20 mag. - (Adnkronos) - La Provincia di Prato, retta dal centrosinistra, denuncera' per razzismo il Comune di Prato, amministrato dal centrodestra. ''Faro' partire al piu' presto - ha detto l'assessore provinciale Loredana Ferrara (Idv) intervistata da 'Radio Gas' - due denunce all'Unar (il dipartimento contro le discriminazioni razziali del ministero delle Pari opportunita') contro il Comune di Prato per le delibere intraprese sul divieto all'apertura di nuovi kebab nel centro storico della citta' e sull'obbligo di chiusura serale anticipata per i soli esercizi locali cinesi in via Pistoiese''. La notizia e' riportata dal giornale on line 'Notiziediprato.it'.

''Non sono abituata a subire - ha proseguito la Ferrara - bensi' sono una piuttosto guerrigliera. Sono d'accordo, pertanto, ad andare allo scontro istituzionale con il Comune. Vengo da una cultura di sinistra, per la quale il compito della politica e' di acculturare il popolo per liberarlo dalle paure e per far aprire i cittadini al diverso. Da Prato, anzi, credo che debba partire una battaglia per il riconoscimento dell'individuo attraverso l'attribuzione della cittadinanza agli immigrati. Al mio gruppo consiliare in Provincia faro' presentare un documento per portare questa istanza ai livelli superiori di governo''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog