Cerca

Benevento: Pepe, non mi aspettavo di vincere al primo turno

Politica

Napoli, 20 mag. - (Adnkronos) - "Sembrava un sogno, ma strada facendo mi sono reso conto che la citta' era pronta a rispondere". Il sindaco di Benevento, Fausto Pepe, non credeva alla sua rielezione gia' al primo turno. La sua precedente amministrazione era finita un mese prima del previsto, dopo le dimissioni presentate da 21 consiglieri che hanno determinato la sfiducia nei confronti della sua giunta.

"Gli elettori - ha spiegato all'ADNKRONOS Pepe - hanno capito che si e' trattato di un atto di violenza politica. Non una sfiducia discussa in aula, ma presentata dal notaio. Gli stessi poi sono stati ritrovati dai cittadini nelle coalizioni che sostenevano le candidature di Nardone e Viespoli. E' stato un boomerang, ai cittadini non e' piaciuto questo modo di interpretare la politica in maneira trasformista". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog