Cerca

Prato: Mazzoni (Pdl), ridicolo che Provincia denunci Comune

Cronaca

Prato, 20 mag. - (Adnkronos) - ''Dopo due anni dalla storica sconfitta di Prato, la sinistra non ha ancora elaborato il lutto, e sta letteralmente dando i numeri: il presidente della Provincia Gestri ritiene di essere il sindaco, e si comporta come tale, violando ogni norma di rispetto istituzionale. A tutto pero' c'e' un limite, anche al ridicolo: mi aspetto dunque che Gestri prenda subito le distanze dall'incredibile iniziativa dell'assessore Ferrara di denunciare il Comune con l'accusa di razzismo per le delibere sui kebab e sulla chiusura serale anticipata a Chinatown, misure adottate per ripristinare un minimo di decoro in centro e per ripristinare le giuste condizioni di parita' fra gli esercenti pratesi e quelli cinesi, che tenevano i negozi aperti fino a notte inoltrata, in spregio a ogni regolamento''. Lo afferma, in una nota, l'on. Riccardo Mazzoni, coordinatore pratese del Pdl.

''Quello sui kebab, peraltro, e' un provvedimento annunciato anche dalla giunta di sinistra di Firenze. Cosa fara' l'assessore Ferrara: denuncera' anche Renzi? Ma ci faccia il piacere!'', conclude il deputato Mazzoni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog