Cerca

Tuffi: incidente in motorino per Tania Cagnotto, si operera' alla mano

Sport

Bolzano, 20 mag. - (Adnkronos) - Incidente in motorino per Tania Cagnotto. La campionessa azzurra dei tuffi ha riportato la frattura dello scafoide della mano sinistra, cadendo dal motorino in viale Druso a Bolzano, mentre stava raggiungendo la piscina per i consueti allenamenti.

La Cagnotto, a circa 300 metri dall'impianto, pur passando con il semaforo verde, e' stata colpita da un'automobile che non ha rispettato la precedenza, ma che viaggiava comunque a velocita' moderata; nell'urto, la tuffatrice ha perso il controllo del mezzo ed e' caduta sull'asfalto. Trasportata al pronto soccorso dell'ospedale di Bolzano, i primi esami hanno evidenziato la frattura dello scafoide della mano sinistra e un profondo taglio, immediatamente suturato, sotto la rotula della gamba destra. Rientrata a casa gia' oggi, nelle prossime ore verra' sottoposta a un intervento e a ulteriori consulti medici.

In ogni caso, per la campionessa si prospetta uno stop; dovra' saltare sicuramente il meeting Bolzano e rischia anche di non potersi preparare al meglio in vista dei mondiali che si terranno il 16 luglio prossimo a Shangai, in Cina, gara particolarmente importante, anche perche' vale come qualificazione alle Olimpiadi di Londra del prossimo anno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog