Cerca

Roma: durante lite spinge convivente e lei cade da finestra, e' grave

Cronaca

Roma, 20 mag. - (Adnkronos) - Al culmine di una lite ha spinto la convivente facendola precipitare dalla finestra al primo piano di un appartamento in via Anchise a Tor Vajanica (Roma).

La donna, ucraina di 42 anni, e' stata soccorsa e trasportata al policlinico Sant'Anna di Pomezia e successivamente ricoverata al San Camillo di Roma, dove e' in gravissime condizioni. L'uomo, anche lui ucraino, e' stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Pomezia per tentato omicidio e portato nel carcere di Velletri.

La lite e' scoppiata ieri sera verso le 23. I due conviventi erano nella camera da letto. Nel corso della colluttazione, secondo quanto raccontato da alcuni testimoni, l'uomo ha spinto la donna che e' caduta dalla finestra, a un'altezza di circa 5 metri dal terreno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog