Cerca

Bce, Draghi sarà ascoltato dal Parlamento europeo il prossimo 14 o 15 giugno

Economia

Bruxelles, 20 mag. (Adnkronos) - Il governatore della Banca d'Italia, Mario Draghi, designato formalmente alla presidenza della Bce, sarà ascoltato dal Parlamento europeo "il prossimo 14 o 15 giugno". Lo hanno detto all'ADNKRONOS fonti dell'Europarlamento, precisando che "la data non è stata ancora decisa ufficialmente".

I ministri delle Finanze dell'Unione Europea riuniti martedì a Bruxelles avevano adottato all'unanimità la raccomandazione sulla nomina di Draghi a successore di Jean-Claude Trichet. Secondo i Trattati, il presidente della Bce viene nominato dal Consiglio europeo, dopo il parere dell'Europarlamento e del direttivo dell'Eurotower. La sua nomina, dunque, sarà ratificata al vertice del 24 giugno e l'inizio del suo mandato è fissato per il primo di novembre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog