Cerca

Venezia: per i taxi acquei in vigore nuove tariffe con costi fissi per percorsi prestabili

Cronaca

Venezia, 20 mag. - (Adnkronos) - E' stata approvata in Giunta comunale la delibera che dispone l'adeguamento del sistema tariffario del servizio pubblico di taxi acqueo, rimasto invariato dal 2003: ''le nuove tariffe urbane - ha spiegato l'assessore a Mobilita' e Trasporti, Ugo Bergamo, nel corso della conferenza stampa convocata a Palazzo Cavalli - andranno in vigore dal 1 luglio prossimo e prevedono 'la possibilita' degli utenti di avvalersi di tariffe predeterminate dal Comune per percorsi prestabiliti'''.

Vengono inoltre confermati l'obbligo dell'installazione e dell'uso del tassametro, con relativo costo al minuto, per tutti i servizi non compresi nelle tariffe a tratta e le tariffe agevolate sia per i residenti nel Comune di Venezia (con uno sconto pari al 20% su tutti i servizi) che per i viaggi diretti a Ospedali e isola di San Michele; viene invece elevata a quattro la gratuita' del numero minimo di persone e dei bagagli da trasportare.(segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog