Cerca

Pmi: Arcpl Toscana, promozione coope tra recupero d'impresa e nuovi lavori (5)

Economia

(Adnkronos) - ''Da tutte le storie - dice ancora Susanna Bianchi - emerge come la maggior parte delle difficolta' sia legata alla copertura economico-finanziaria. Con le nuove norme, oltre alla mobilita' non goduta, anche una parte degli ammortizzatori sociali autorizzati puo' essere messa a capitale. Ma spesso tutto questo non basta allo start up. L'impegno che puo' essere messo in atto attraverso gli strumenti finanziari del movimento cooperativo e' talvolta decisivo, ma e' necessario lavorare perche' vengano messi a punto, con il supporto del governo regionale - magari attraverso il sistema di garanzie di Fidi Toscana -, strumenti finanziari finalizzati a supportare linee di credito per l'acquisizione di rami d'azienda da parte di cooperative di lavoro che capitalizzano i propri ammortizzatori sociali''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog