Cerca

Firenze: assessore Falchetti, Comune si costituira' parte civile in processo Quadra

Cronaca

Firenze, 20 mag. - (Adnkronos) - ''Come dovrebbe ben sapere la consigliera De Zordo la costituzione di parte civile puo' essere fatta anche prima del compimento degli atti preliminari al dibattimento. Il Comune si e' comportato cosi' nelle altre occasioni''. E' quanto ha precisato l'assessore agli affari legali Angelo Falchetti, rispondendo alle perplessita' manifestate da Ornella De Zordo. ''Questo e' il caso del processo a Francesco Tagliavia, imputato per le stragi del 193-'94 davanti alla corte d'assise - ha ricordato l'assessore - e della vicenda Castello che vede sotto processo, tra gli altri, gli ex assessori Graziano Cioni e Giani Biagi''.

''La consigliera - ha proseguito Falchetti - dovrebbe anche sapere che questo tipo di scelta e' irrilevante rispetto alla tutela degli interessi pubblici. Il costituirsi parte civile al dibattimento non inficia la volonta' del Comune di tutelare gli interessi della collettivita' nell'accertamento della verita'''. ''Vorremmo infine ricordare - ha concluso l'assessore - che nel 12° dei cento punti del sindaco c'e' scritto che l'amministrazione si costituira' parte civile in tutti i procedimenti giudiziari''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog