Cerca

Grecia: Fitch taglia rating a B+ ma esclude ristrutturazione 'soft'

Economia

Londra, 20 mag. - (Adnkronos) - L'agenzia Fitch ha annunciato di aver tagliato di due livelli il rating a lungo termine della Grecia, che scende da BB+ a B+. In una nota Fitch motiva la decisione con "l'entita' delle sfide che aspettano la Grecia nell'applicazione di una radicale riforma fiscale e strutturale" necessaria per garantire liquindita' alle casse pubbliche e sostenere la riforma economica.

L'agenzia parla di rischi crescenti per il raggiungimento dell'obiettivo di un deficit pubblico al 7,5% del Pil nel 2011 e parla apertamente "di ostacoli tecnici e politici" alle privatizzazioni annunciate da cui lo Stato greco attende incassi per 50 miliardi di euro.

L'agenzia tuttavia prevede che Ue e Fmi continueranno ad erogare ad Atene gli aiuti previsti dal piano di salvataggio da 110 miliardi e che i bond greci non saranno sottoposti a una 'ristrutturazione soft' con un allungamento delle scadenze che - ammonisce Fitch - sarebbe considerato un default. L'agenzia conlude ricordando che in questo caso verrebbe colpita anche la credibilita' dei programmi varati a favore di Irlanda e Portogallo, con un effetto negativo sulla stabilita' finanziaria dell'Eurozona.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog