Cerca

Borsa: Milano in discesa con Wall Street, banche in calo

Finanza

Milano, 20 mag. (Adnkronos)- Ultima seduta della settimana in ribasso per Piazza Affari con l'indice dei titoli principali che ha ceduto esattamente un punto e mezzo percentuale penalizzato soprattutto dal calo del comparto bancario e dai nuovi problemi riguardanti il debito pubblico greco che ha portato l'agenzia di rating Fitch ad un nuovo declassamento. Chiusura di seduta in territorio negativo anche per le altre borse europee con Francoforte che ha ceduto l'1,24% mentre Parigi e' calata dello 0,92%. Calo modesto invece per Londra (-0,13%).

Il titolo peggiore tra le 'blue chip' si e' rivelato quello della Banca Popolare di Milano che ha ceduto il 4,15% chiudendo vicino a quota due euro per azione. Calo significativo anche per le due big del credito Unicredit e Intesa Sanpaolo che hanno ceduto rispettivamente il 3,80% e il 3,58%. mentre Banco Popolare ha perso il 3,12%. Male anche Buzzi Unicem (-3,03%) e Fiat Industrial (-2,95%) a differenza di Fiat Spa che ha chiuso sugli stessi valori di ieri. Seduta in rialzo per Mediaset (+0,68%) e Tenaris (+0,36%).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog