Cerca

Firenze: il contemporaneo e la creativita' invadono la citta' (2)

Cronaca

(Adnkronos) - ''Ringrazio chi ha ideato questa iniziativa perche' si tratta davvero di una manifestazione di grande rilievo - ha dichiarato l'assessore Cianfanelli - Per una settimana la nostra citta' sara' invasa da una moltitudine di eventi che rappresentano le varie espressioni della disciplina che meglio di altre esprime la contemporaneita', ovvero il design. Design significa progetto e cultura progettuale e nella societa' di oggi ogni prodotto, ogni servizio, ogni cosa che ci circonda e' frutto di un'attivita' progettuale. I molti e diversificati eventi che daranno vita al Festival sono la dimostrazione che il design abbraccia veramente tutti i settori e gli ambiti. Quindi sono particolarmente felice che in una citta' simbolo del rinascimento come Firenze sia investita da una ventata di contemporaneita' che tocchera' anche alcuni palazzi storici, come Palazzo Medici Riccardi e il Palagio di Parte Guelfa, che solitamente non vengono associati a una disciplina contemporanea come il design''.

Soddisfatto anche il presidente Bieber. ''Ricordo ancora quando circa un anno fa Marta e Alessandro mi contattarono per propormi l'idea del festival del design: come presidente della commissione cultura fin da subito mi sono attivato per la realizzazione del progetto, che ha poi ha trovato l'interesse ed il coinvolgimento anche dell'assessorato al turismo e di quello alla cultura, oltre che della Provincia di Firenze, della Regione Toscana, del Ministero dei Beni Culturali e di quello della Gioventu'. Una manifestazione di particolare rilievo, che consentira' alla nostra citta' di stupirsi e divertirsi per una settimana con un programma artistico ricco di eventi, allestimenti, installazioni, ricerche e tanto altro ancora. Un'invasione quindi di contemporaneita' e di creativita' giovanile che rappresenta anche una risposta concreta alle critiche di essere non cosi' ricettiva al contemporaneo e ai giovani''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog