Cerca

Porti: Gioia Tauro in crisi, martedi' incontro alla Regione

Economia

Reggio Calabria, 20 mag. - (Adnkronos) - Il porto di Gioia Tauro e' in forte crisi. Medcenter Container Terminal ha confermato questa mattina che la Maersk lascera' lo scalo calabrese a luglio, annunciando la perdita del 25% di volume che si tradurra' probabilmente in una riorganizzazione del personale, con possibili licenziamenti o cassa integrazione. All'incontro che si e' tenuto questa mattina all'Autorita' portuale ha partecipato la vicepresidente della Regione Calabria, Antonella Stasi, la quale ha proposto un incontro a Mct per martedi' prossimo alo scopo di confrontare le ipotesi di sviluppo sull'infrastruttura. Al momento non e' stato presentato un piano industriale.

''La Regione -ha commentato Stasi all'ADNKRONOS- e' venuta a conoscenza di questa problematica solo due giorni fa, mentre stiamo parlando del porto di Gioia Tauro da un anno. Esprimiamo rammarico per questo. Il comitato dell'Autorita' portuale era stato convocato per parlare dello sviluppo del porto e delle strategie future, mentre oggi abbiamo trovato questo argomento''.

L'incontro di martedi' alla Regione Calabria sara' chiarificatore sui piani futuri per il porto di Gioia Tauro. ''Vorremo capire il programma di Mct'', conclude la vicepresidente della giunta regionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog