Cerca

Torino: Lega su spaccio in moschea, chi governera' citta' rifletta

Cronaca

Torino, 20 mag. - (Adnkronos) - ''Chi guidera' la citta' rifletta su cio' che comportano questi luoghi''. Cosi' presidente del Gruppo regionale della Lega Nord Mario Carossa ha commentato la notizia dell'arresto per spaccio di nove persone nei locali in cui si trova la moschea di via Cottolengo a Torino. Ringraziando le forze dell'ordine per l'impegno manifestato, Carossa, in una nota, ha rilevato che ''le facili semplificazioni della sinistra, che equiparano le moschee a tranquilli e idilliaci luoghi di culto, sono anche in questo caso smentite dai fatti.

''Purtroppo i cittadini che gia' vivono in certe realta' sanno bene che all'aumentare delle moschee corrisponde sempre un'occupazione quasi militare delle zone ad esse circostanti che vengono trasformate in vere enclavi nei quartieri. Un fatto che non deve esistere, ne' a Torino ne' in altre citta' del Paese'', ha concluso l'esponente leghista.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog