Cerca

Terzo polo: Fini, con rompete righe Pdl-Lega avra' consenso maggiore

Politica

Pescara, 20 mag. - (Adnkronos) - Il nuovo polo costruito con Pier Ferdinando Casini e Francesco Rutelli da parte di Futuro e liberta' per l'Italia e' destinato ad avere una crescita ineluttabile perche' "un movimento che guarda al futuro" ed e' "solo questione di tempo" per arrivare ad un "consenso maggiore" che si verifichera' quando "ci sara' il rompete le righe non solo nel Pdl e nella Lega ma anche nell'altro schieramento". Lo ha detto il leader di Futuro e liberta' per l'Italia Gianfranco Fini durante il dibattito organizzato l'associazione 'Libertiamo' di Benedetto Della Vedova a Pescara.

Per il presidente della Camera il rimescolamento riguarda anche la sinistra: "Tutto si rimescolera' -prevede Fini- e quindi non deve esserci nessun timore strategico: il momento piu' brutto e' alle spalle, quando abbiamo deciso di navigare in mare aperto e senza un centesimo dalla sera alla mattina abbiamo costruito questa realta'".

Fini si e' mostrato fiducioso nel fatto che "gli italiani si renderanno conto che il bipolarismo come si e' sviluppato da noi non e' di tipo europeo, e' innaturale. Quando saltera' il tappo -ha sottolineato- tutto si rimettera' in discussione, anche la ripartizione del consenso" come si e' avuto finora. In particolare, il Terzo polo mira a "far ragionare gli elettori anziche' a farli reagire in modo viscerale".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog