Cerca

Taranto: trovati droga ed esplosivo, forse deposito malavita

Cronaca

Taranto, 20 mag. - (Adnkronos) - Seicentocinquanta grammi di hashish e circa un chilogrammo di materiale esplosivo sono stati sequestrati da militari della Guardia di Finanza di Taranto. Erano nascosti all'interno di un edificio abbandonato in via Arco Madonna del Pozzo nella citta' vecchia del capoluogo jonico.

La droga era contenuta in quattro involucri di cellophane. A dare il via al controllo e' stato il fiuto dei cani antidroga in servizio per le Fiamme Gialle tarantine che hanno guidato i finanzieri sul luogo del ritrovamento ritenuto dagli investigatori uno dei tanti depositi clandestini di sostanze stupefacenti presenti nei ruderi del Borgo antico.

Ma la sorpresa e' stata quella di trovare, insieme alla droga, anche la polvere da sparo unitamente a detonatori e rotoli di miccia detonante. Si tratta di circa 5 sfere pirotecniche classificate di IV categoria, con una massa attiva di circa 700 grammi, unitamente a 10 detonatori e 2 rotoli di miccia lunghi 50 metri. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog