Cerca

Polizia: tra cinema e fiction, la voglia di belle storie di impegno quotidiano (3)

Cronaca

(Adnkronos) - Per il cast, ha sottolineato Luca Bernabei, ''occorre anche essere in forma ma la chiave del successo e' la simpatia, la familiarita' del poliziotto con la gente. Il successo di queste serie e' dovuto al fatto che la polizia interviene e ripristina il bene. Tv e cinema presentano storie di gente che permettono ai cittadini di vivere meglio. E' la narrazione di uomini e donne in divisa che ci sono sempre, e non si devono temere. In piu' -rimarca- si raccontano i servizi interessantissimi che la polizia fa anche su internet''.

Per raccontare alcuni interventi della Polizia, ''siamo andati a Napoli e grazie alla disponibilita' del capo della Squadra Mobile, abbiamo trascorso due settimane con i poliziotti. Abbiamo sperimentato che c'e' una nuova Polizia''. Uscendo dalla fiction, ''forse gli ultimi successi nella lotta alla criminalita' organizzata sono dovuti anche a una nuova modalita' di affrontare le sfide e l'emergenza. La squadra degli 8 poliziotti che hanno arrestato il boss dei Casalesi, Iovine, erano a volto scoperto''.

In conclusione, applausi del pubblico per il filmato che ha raccontato il 'dietro le quinte' del lavoro fatto dalla Polizia il 1 maggio, in occasione della beatificazione di Giovanni Paolo II. E pensare, ha sorriso Alessio Vinci, ''che per farci venire qui ci hanno scalato 10 punti dalla patente?''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog