Cerca

Mafia: Riesame Napoli annulla ordinanza Riina per strage Rapido 904

Cronaca

Firenze, 20 mag. - (Adnkronos) - Il tribunale del Riesame di Napoli ha annullato l'ordinanza di custodia cautelare emessa il 27 aprile scorso nei confronti di Toto' Riina da parte della Dda napoletana, per la strage del Rapido 904 del 23 dicembre 1984, quando una bomba sul treno causo' 17 morti e 267 feriti, nella galleria dell'Appennino, tra la Toscana e l'Emilia Romagna.

Il tribunale del capoluogo partenopeo ritiene infatti competente la Procura di Firenze, dove si e' celebrato il processo negli anni scorsi. Il tribunale del Riesame di Napoli ha trasmesso gli atti alla Procura fiorentina. I pm napoletani presenteranno ricorso in Cassazione dopo il deposito dell'ordinanza del Riesame.

Secondo la Dda napoletana, Riina e' considerato il mandante della strage, secondo l'accusa facente parte di un disegno strategico di Riina per far apparire l'attentato come un fatto politico e come risposta al maxi processo a Cosa Nostra. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog