Cerca

Esercito: Capo stato maggiore a Modena per cerimonia Accademia militare

Cronaca

Modena, 20 mag. - (Adnkronos) - "Non e' lontano il giorno in cui vi troverete ad operare sul terreno, anche fuori dai confini nazionali, con la responsabilita' di impiegare uomini e mezzi, di dover decidere e agire, magari in tempi rapidi e in condizione di forte rischio. Ricordate sempre che, quando da comandanti sarete di fronte ai vostri uomini, essi non vi giudicheranno e non vi seguiranno solo per il vostro grado, ma per cio' che sarete in grado di trasmettere loro in termini di esempio, determinazione, lealta' e disponibilita' senze riserve". Cosi' il Capo di Stato Maggiore dell'Esercito, Generale Giuseppe Valotto, oggi a Modena, si e' rivolto agli allievi ufficiali del 191° Corso 'Fede' dell'Accademia Militare, giunti al traguardo dei 100 giorni dalla nomina a Sottotenente.

La cerimonia - riferisce una nota - e' stata aperta dalle note della Banda dell'Esercito, seguite dallo schieramento del reggimento Allievi. Al fianco della bandiera d'Istituto, hanno preso posto i Gonfaloni del Comune di Modena, decorato di Medaglia d'Oro al Valor Militare, della Regione Emilia Romagna e della Provincia nonche' i labari delle Associazioni Combattentistiche e d'Arma.

Il momento clou della cerimonia e' stato il tradizionale passaggio della Stecca Accademica tra gli Allievi del 191°, che ormai si accingono a lasciare l'istituto, e i colleghi piu' giovani del 192° Corso, detti 'cappelloni', che continueranno la loro formazione all'interno del Palazzo Ducale. La cerimonia si e' conclusa con la premiazione degli Ufficiali e degli Allievi che si sono particolarmente distinti negli studi e nelle varie discipline nell'anno Accademico 2009-2010, a cui e' seguito il saggio ginnico militare e lo sfilamento in parata del reggimento Allievi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog