Cerca

Amministrative: 'Avvenire', interrogativi e dubbi su interviste Berlusconi

Politica

Roma, 21 mag. - (Adnkronos) - "Dopo cinque giorni di silenzio, un'intervista al presidente del Consiglio era effettivamente un'occasione giornalisticamente ghiotta, prima ancora che politicamente interessante. Un'intervista, pero'. Di quelle, magari, con domande non banali". Lo scrive 'Avvenire', in un commento dal titolo 'Legittimi dubbi', nel quale, dopo aver ricordato le polemiche suscitate dagli interventi del premier anche in riferimento al rispetto della par condicio, sottolinea una serie di "interrogativi" che suscita "la cifra dell'intervento del presidente del Consiglio -ancora una volta teso ad attaccare l'avversario, a sponsorizzare un singolo programma elettorale fin nei minimi particolari".

"E' davvero utile -si chiede il giornale dei Vescovi italiani- che Silvio Berlusconi sovrapponga cosi' il suo volto a quello dei candidati locali? E' opportuno che getti nella battaglia tutto il peso del governo, facendosi riprendere con il simbolo elettorale a fianco? Soprattutto: e' questo che gli italiani si aspettano da un presidente del Consiglio? Il primo turno elettorale, anche a questo proposito, ha dato un messaggio eloquente".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog