Cerca

Omicidio Meredith: fissata nuova data per deposito perizia

Cronaca

Perugia, 21 mag. - (Adnkronos) - E' stato fissato al 30 giugno prossimo il nuovo termine per il deposito della perizia scientifica sul coltello e il gancetto del reggiseno di Meredith Kercher, nell'ambito del processo di appello ad Amanda Knox e Raffaele Sollecito. Per la perizia i periti avevano chiesto una proroga di 40 giorni concessa dalla corte. I professori Carla Vecchiotti e Stefano Conti hanno spiegato stamane alla corte di dover analizzare alcuni dati scientifici ricevuti solo pochi giorni fa.

I periti hanno inoltre chiesto di poter avere il verbale di sequestro del coltello ritenuto l'arma del delitto in primo grado, e le deposizioni dei poliziotti che effettuarono il sopralluogo in casa di Raffaele Sollecito. L'udienza in cui verranno discusse le conclusioni della relazione scientifica richiesta dalle difese e concessa dai giudici e'stata invece fissata per il 25 luglio prossimo, e se ve ne fosse bisogno, il 29 e il 30.

I giudici della corte d'assise d'appello sono attualmente in camera di consiglio per decidere se ammettere le testimonianze di Mario Alessi e Luciano Aviello. I due detenuti, il primo in carcere per aver ucciso il piccolo Tommaso Onofri, il secondo per associazione mafiosa, affermano di conoscere i veri assassini di Meredith Kercher. La richiesta di ascoltarli era stata presentata dalle difese dei due imputati, oggi presenti in aula come in tutte le altre udienze. Amanda Knox e Raffaele Sollecito, si sono sempre dichiarati innocenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog