Cerca

Milano: Formigoni, collaborazione con Pisapia se dovesse vincere

Politica

Milano, 21 mag. - (Adnkronos) - Bene se Letizia Moratti dovesse vincere a Milano, ma se fosse Giuliano Pisapia il nuovo sindaco collaboreremo. Lo assicura il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, ai microfoni di 'Radio24'. "La mia - spiega infatti - e' una cultura istituzionale al 100%. Ho collaborato in passato con sindaci e presidenti di Provincia di diverso colore politico, con Governi di diverso colore politico. Io mi batto in campagna elettorale per convincere i miei concittadini a fare la scelta che ritengo piu' opportuna per il territorio. Il giorno delle elezioni si pronunciano i cittadini e il giorno dopo le elezioni io collaboro con colui o coloro che i cittadini indicano".

E a chi ha accusato uno scarso impegno in campagna elettorale da parte della Compagnia delle opere, Formigoni risponde: "e' stata fugata da Berlusconi" l'accusa. "Con la Compagnia delle opere e gli amici di Rete Italia abbiamo candidato 5 persone nella lista del Pdl e tutti hanno preso un bel pacco di preferenze e sono pronti tutti a entrare in consiglio comunale se - conclude - Letizia Moratti vincera'".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog