Cerca

Prostituzione: Tersigni (Fiamma), legge per riaprire case chiuse

Cronaca

Roma, 21 mag. - (Adnkronos) - "Dalla legge Merlin in poi sono state tante le proposte che si sono susseguite per riaprire le case chiuse in Italia. Abbiamo gia' avviato una legge di iniziativa popolare in merito, e non appena arriveremo alle 50.000 firme necessarie presentero' il tutto alla Corte di Cassazione''. E' quanto afferma il segretario romano della Fiamma Tricolore Destra Sociale,Stefano Tersigni.

''La mia proposta pero' differisce dalle altre -spiega tersigni- in merito al fine ultimo della stessa. Si stima che in media in Italia la prostituzione sia un giro che vale circa 100 milioni di euro al mese e un'eventuale tassazione sulla stessa frutterebbe non poco alle casse delle regioni. Infatti -aggiunge l'esponente del partito di Luca Romagnoli- la nostra idea e' proprio quella di lasciare la gestione delle case di tolleranza alle regioni stesse, le quali devono poi investire le entrate del settore in edilizia popolare e in sanita'''.

''Non e' secondario -conclude Tersigni- pensare che con la reintroduzione delle Case Chiuse si arginerebbe la piage delle malattie sessualmente trasmissibili e si darebbe un colpo decisivo allo sfruttamento delle prostitute in molti casi anche minorenni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog