Cerca

Bossi: ''Due ministeri a Milano''

Politica

Varese, 21 mag. (Adnkronos/Ign) - Il leader della Lega Nord Umberto Bossi vuole portare due ministeri a Milano. Lo ha confermato lo stesso ministro per il Federalismo arrivando a Varese per la festa della polizia. "Doveva arrivare la Lega - ha detto - perché questo sogno si realizzasse, dobbiamo portare i ministeri a Milano. Tremonti poi adesso può abbassare le tasse perché è stato approvato il federalismo che abbassa i costi dello Stato", ha aggiunto Bossi parlando dell'eventualità di una 'sorpresa' riguardante il fisco a Milano da annunciare prima del voto del 29 maggio.

Parlando poi della decisione di Standard & Poor's di abbassare l'outlook sul nostro Paese, il Senatur ha sottolineato: "Noi abbiamo fatto le riforme a partire da quella del federalismo fiscale che è importante. Adesso è il momento del decentramento, anche dei ministeri".

''Pure balle'' commenta il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, che dice "di aver ricevuto garanzie assolute sulla permanenza nelle sedi della capitale dal premier e dai capigruppo Pdl, da tutte le realtà governative che rispondono al Pdl".

A proposito poi dell'intervista apparsa sulla Padania del ministro Calderoli che inserisce il decentramento ministeriale per il prosieguo della legislatura il sindaco è stato molto chiaro: "Ribadisco, sia alla Lega, sia al Pd, che sotto sotto ci spera per poter fare un po' di speculazione elettorale, che queste sono pure balle". "I ministeri non si muovono, non si possono muovere. Possono fare tutti gli annunci che vogliono'' ha concluso Alemanno.

Bossi sarà in prima persona a Milano per sostenere la candidatura di Letizia Moratti nel ballottaggio del 29 e 30 maggio. Il leader della Lega infatti terrà un comizio "e forse di più" la prossima settimana. "Siamo contro Pisapia perché vuole trasformare Milano in una zingaropoli - ha insistito - aumentare i campi rom e costruire la moschea più grande d'Europa. La Lega non può permettersi di mandare Milano a scatafascio".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog