Cerca

Festival: domani Dario Fo chiude 'e'Storia' con una conversazione sulla pace (2)

Cultura

(Adnkronos) - Al festival si terra' anche la lezione magistrale del saggista e storico Gian Enrico Rusconi, dedicata a 'Bismarck e Cavour: convergenze parallele per due unificazioni'. Mentre si intitola 'La guerra dei diari mussoliniani', l' incontro ispirato all'ultimo lavoro del saggista Mimmo Franzinelli, che ne conversera' con gli storici Virgilio Ilari e Nicola Tranfaglia e con il giornalista Alessandro Marzo Magno.

Ci si addentrera' nei legami tra la mascolinita' e l'istinto bellico attraverso il confronto, mediato da Valeria Palumbo, con uno psicologo esperto di polemologia come Claudio Rise'; mentre la scrittrice Helen Benedict, autrice del fortunato saggio 'I piu' soli dei soldati', e i giornalisti Massimo Nava e William Ward tratteranno di 'Altre vittime', un rinnovato sguardo sui campi di battaglia, dove le donne sempre piu' spesso si cimentano.

'Amate i vostri nemici?', richiamo al noto precetto evangelico, sara' motivo ispiratore della conversazione fra gli storici Franco Cardini e Giovanni Miccoli con la giornalista Marina Silvestri. Mentre per esplorare le implicazioni, le dinamiche e le interazioni fra economia, geopolitica, interessi finanziari ed eventi bellici, si intitola 'Guerre che contano' il dialogo fra Innocenzo Cipolletta, presidente di UBS Italia SIM S.p.A e presidente dell'Universita' di Trento, e l'esperto di strategia militare e geopolitica Carlo Jean, docente di studi strategici all'Universita' Luiss e alla Link Campus di Roma, collaboratore di Limes. L'incontro sara' moderato dal giornalista Piercarlo Fiumano'. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog