Cerca

Festival: domani Dario Fo chiude 'e'Storia' con una conversazione sulla pace

Cultura

Roma, 21 mag. - (Adnkronos) - Sara' una grande icona del teatro e della cultura italiana, il premio Nobel per la letteratura Dario Fo, a chiudere domani la VII edizione del Festival 'e'Storia', dedicata quest'anno al tema delle 'guerre'. Dario Fo sara', infatti, protagonista alle 18.30 alla Tenda Erodoto di Gorizia di una 'Conversazione sulla pace', con la saggista Chiara Frugoni e con l'ideatore e conduttore di Caterpillar su Radio2 Rai Massimo Cirri.

Ricco il calendario nella giornata conclusiva del festival. Sempre alla Tenda Erodoto, alle 11, sara' presente al festival Vladimir Tolstoj, pronipote del grande scrittore russo Lev Tolstoj, direttore della Casa Museo dedicata all'autore di 'Guerra e Pace', che dialoghera' con il giornalista Armando Torno. Sara' un'occasione per approfondire aspetti meno noti della vita e dell'opera di Tolstoj, come i saggi dell'ultimo decennio che, si narra, convertirono alla nonviolenza il Mahatma Gandhi, che li aveva letti nelle prime versioni semiclandestine circolate in Europa.

Un altro personaggio importante sara' rievocato domani da un parente. Si tratta di Erwin Rommel, noto come la 'volpe del deserto', diventato sinonimo dell'abilita' strategica in guerra. A parlarne domani sara' la nipote, Catherine Rommel, in un'intervista condotta dal vicedirettore del Gr RadioRai Stefano Mensurati.(segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog