Cerca

Genova: don Seppia, sms solo un gioco, mai rapporti sessuali con minori (2)

Cronaca

(Adnkronos) - "I capi di imputazione -ha detto Bonanni- sono sempre gli stessi, non sono stati contestati ulteriori episodi. Si tratta di abuso sessuale e cessione di stupefacenti che direi complessivamente ridimensionati. fondamentalmente ha aggiunto Bonanni- abbiamo risposto punto per punto all'interrogatorio, sicuramente gli episodi sono stati ridimensionati dal mio assistito".

L'avvocato di don Seppia ha sottolineato che "non sono emersi elementi concreti di rapporti con bambini, si e' parlato solo di rapporti con maggiorenni e don Seppia ha confermato che le millanterie contenute nelle conversazioni telefoniche erano un gioco erotico, non sono state corroborate, allo stato, da nessun elemento".Secondo l'avvocato Bonanni anche l'episodio del presunto bacio al chierichetto 16enne "e' stato ridimensionato non soltanto per le dichiarazioni di Seppia".

L'avvocato ha definito il sacerdote "lucido, in grado di ricostruire gli episodi che gli vengono contestati, presente, anche se certamente turbato".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog