Cerca

Governo: Augello (Pdl), a milanesi non interessano ministeri in citta'

Politica

Roma, 21 mag. - (Adnkronos) - ''Non credo esista un solo milanese a cui interessi veder trasferito nella propria citta' qualche ministero senza portafogli o altro ufficio pubblico''. E' quanto dichiara il sottosegretario alla Funzione Pubblica, Andrea Augello.

"Introdurre questi temi - continua Augello - nel corso di un ballottaggio non mi sembra il massimo della concretezza e della lucidita' politica, senza contare che tutti sappiamo che nessuna persona ragionevole puo' pensare di deportare personale dipendente dello Stato da una citta' all'altra. Certo ci sono strutture leggere, come i ministeri senza portafoglio, praticamente privi di personale, ma e' evidente che il beneficio della presenza di questi enti in citta' come Napoli o Milano e' di fatto inesistente".

"Tra l'altro e' sbagliato accostare boutade di questo tipo a provvedimenti importanti e strategici come il federalismo fiscale che invece hanno straordinarie potenzialita' e possono, se correttamente interpretati, recare un vero beneficio al Paese. La rimonta della Moratti - conclude Augello - e' possibile, dobbiamo crederci, e va costruita comunicando proposte serie, fruibili ed effettivamente attese dai cittadini''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog