Cerca

Sanita': Palermo, azienda Villa Sofia-Cervello riduce debito di 26 mln in un anno (2)

Cronaca

(Adnkronos) - ''Ad avvalorare i risultati economici conseguiti - aggiunge Daniela Faraoni, direttore amministrativo dell'Azienda - si consideri che la sommatoria dei costi di esercizio del 2010 della nuova Azienda risulta sostanzialmente uguale a quella del 2009 sebbene lo scorso esercizio ricomprenda solo per quattro mesi il Presidio ospedaliero Casa del Sole: il significativo risparmio effettivo e' stato pari a circa 10 milioni di euro e conferma il conseguimento delle economie di scala'' reso possibile dalla riforma sanitaria. Inoltre e' stato avviato un percorso di trasparenza e efficienza attraverso l'attivazione delle gare di bacino per i farmaci e per i beni sanitarie una ristrutturazione dei servizi.

Per Pietro Genovese, dirigente responsabile del reparto Contabilita' e Bilancio ''se il 2010 e' stato un anno contrassegnato dal significativo miglioramento di oltre 10 milioni di euro rispetto al budget negoziato dalla Regione lo si deve anche al fatto che l'Azienda, all'indomani della fusione dei due ospedali, ha immediatamente avviato un sistema contabile unico ed integrato che ha potuto garantire periodicamente il costante controllo dei costi di gestione''.

''Ci auguriamo di poter confermare anche in questo esercizio il trend positivo - conclude il direttore Di Rosa - grazie ad un rinnovato impegno nell'area della programmazione e controllo degli acquisti di farmaci e dei beni e grazie ad un innovativo progetto per la realizzazione di una piattaforma di gestione documentale ed archiviazione informatica per meglio gestire l'accresciuta complessita' aziendale''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog