Cerca

Bari: comitato cittadino Fibronit, progetto sicurezza finalmente approvato

Cronaca

Bari, 21 mag. (Adnkronos) - ''Ne abbiamo vissute tante, ma una Conferenza di Servizi cosi' importante e decisiva ci rincuora veramente. Il progetto di messa in sicurezza definitiva, pur con qualche piccola precisazione ancora da apportare, e' stato finalmente approvato''. Lo scrive in una nota il presidente del comitato cittadino Fibronit, Nicola Brescia, che lotta contro l'omonima ex fabbrica di amianto che si trova alla convergenza di tre quartieri della citta' di Bari a proposito di quanto avvenuto nei giorni scorsi al Ministero dell'Ambiente a Roma.

''Ora manca solo la conferma - aggiunge - che dovra' pervenire dalla Conferenza di Servizi decisoria, che, incrociando le dita, entro 30 giorni sara' convocata e chiudera' questa laboriosa fase. Ora, e sara' questo il nostro impegno, dobbiamo vigilare che tutto avvenga nei tempi e nei modi previsti per fare in modo che nulla possa mettere a rischio la salute dei cittadini. Malgrado, quindi, ancora qualche piccola preoccupazione, ma fiduciosi che tutto si risolvera' per il meglio, quello che sentiamo intensamente oggi e' il senso di gratitudine, in primo luogo, verso tutti i cittadini baresi che in questi anni si sono battuti con tenacia e hanno sempre dato un straordinario impulso all'attivita' del Comitato Cittadino Fibronit affinche' si giungesse alla sospirata 'messa in sicurezza definitiva', indispensabile e propedeutica alla realizzazione in quell'area del 'Parco della Rinascita' da dedicare alle tante, troppe, vittime della Fibronit''.

''Ma dobbiamo riconoscere il merito degli amministratori - prosegue Brescia - che in questi anni hanno scelto di stare dalla parte dei cittadini affinche' fosse salvaguardato il loro diritto alla salute''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog