Cerca

Sicilia: nasce Osservatorio biodiversita' ambiente marino e terrestre (2)

Cronaca

(Adnkronos) - "La firma di questo accordo di programma - spiega l'assessore al Territorio e Ambiente della Regione siciliana, Gianmaria Sparma - che simbolicamente avviene proprio in corrispondenza della giornata mondiale della biodiversita' che si celebra domani, mira a creare una sinergia tra le migliori competenze e professionalita' nel campo ambientale, anche marino. La Regione avra' cosi', per la prima volta, uno strumento operativo nel campo della ricerca scientifica di rilievo strategico".

Per il direttore del Dipartimento Terra del Cnr, Enrico Brugnoli, "l'accordo di programma rappresenta un risultato molto importante sotto molti punti di vista: per la ricerca, la valorizzazione e la conservazione delle risorse naturali e paesaggistiche e il loro uso sostenibile e per la diffusione delle conoscenze scientifiche".

"La ex tonnara di Capo Granitola - prosegue Brugnoli - e' un ambiente marino e costiero di notevole interesse naturalistico e questo accordo di programma consentira' di realizzare importanti attivita' di ricerca, osservazione e formazione sulla biodiversita' di tutta l'isola. Inoltre, un altro elemento di fondamentale importanza e' la posizione strategica che occupa Capo Granitola e che puo' rappresentare un centro di eccellenza internazionale per questi argomenti, ponendosi come ponte con i paesi del nord Africa". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog