Cerca

Milano: De Corato, con autocostruzione rom sgomberati torneranno indietro

Politica

Milano, 21 mag. (Adnkronos) - ''I goffi tentativi di chiarimento di Giuliano Pisapia sono la certezza che il suo programma e' un autentico stupidario. Dunque dietro l'ambigua parola 'autocostruzione' l'estrema sinistra vorrebbe dire che intende dare case a cascine ristrutturate a tutti i rom abusivi. A Milano 6.500 se ne sono andati grazie a oltre 500 sgomberi. Ora ne rimangono 1.500. Ma con quella lauta prospettiva faranno immediata marcia indietro". Lo afferma il vicesindaco di Milano, Riccardo De Corato.

"E la voce - continua De Corato - correra' fino in Romania dove i rom sono 2 milioni. Che dunque busseranno alla porta per avere anche loro una casa o un rustico tutto per loro. Milano il Paese di Bengodi. Ha ragione Bossi, la citta' sara' zingaropoli''.

''A questo punto - conclude De Corato - e' interessante sapere in quale quartiere sorgera' questa immensa zingaropoli. Dove verranno costruite queste palazzine per i nomadi, quali sono le cascine dove troveranno posto rom romeni, sinti siciliani e spagnoli con camper e roulotte''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog