Cerca

Bari: costringe madre a darle soldi, arrestata

Cronaca

Bari, 21 mag. - (Adnkronos) - Da tempo maltrattava la madre pretendendo 100-150 euro ogni mese e per questo e' finita in carcere: si tratta di una 24enne di Gravina in Puglia (Bari), arrestata dai carabinieri della locale Stazione.

I militari hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Bari su richiesta della locale Procura della Repubblica per maltrattamenti in famiglia, estorsione e rapina.

Nel corso dell'indagine, i militari hanno accertato che da diversi anni la ragazza sottoponeva la madre a costanti vessazioni fisiche e psichiche: la aggrediva con calci e schiaffi, procurandole lesioni, e la offendeva con parole e frasi ingiuriose. In qualche circostanza l'ha anche minacciata di morte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog