Cerca

Immigrati: Schifani, Lampedusa questione europea/Il punto

Politica

Lampedusa (Agrigento), 21 mag. - (Adnkronos) - L'emergenza immigrati a Lampedusa ''e' una questione europea'', anche se l'Italia ''si sta impegnando in prima persona in tutti i modi possibili''. Il Presidente del Senato, Renato Schifani non fa sconti all'Unione europea e da Lampedusa lancia un monito perche' l'isola ''non puo' pagare due volte il prezzo della questione immigrati''. ''Nei giorni scorsi ho parlato con il Presidente della Commissione europea Barroso sollecitando l'Europa a intervenire con misure compensative nei confronti di questo fenomeno straordinario - dice Schifani - Barroso mi ha assicurato che avrebbe esaminato la vicenda ed io sono fiducioso".

Appena mette piede al Municipio dell'isola, tirato a lucido per l'occasione, Schifani, accompagnato dal Prefetto di Agrigento Francesca Ferrandino, tiene subito a sottolineare che ''e' molto importante che lo Stato sia riuscito a dimostrare la sua presenza" a Lampedusa. Nella sede del Comune, dove lo attende il sindaco Bernardino De Rubeis, la seconda carica dello Stato ascolta in silenzio le lamentele dei rappresentanti delle categorie produttive, dai pescatori agli albergatori, commercianti fino agli imprenditori.

"Il Presidente del Senato ci ha assicurato che si fara' portavoce delle nostre richieste per salvare Lampedusa dal crac", dice all'uscita dell'incontro Annalisa Lombardo, rappresentante del Consorzio Progetto Isole Pelagie. "Schifani ci e' sembrato molto attento alle nostre richieste di aiuto - dice ancora - gli abbiamo fatto presente che il calo delle prenotazioni ci sta provocando grossi problemi economici perche' siamo a corto di liquidita'". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog