Cerca

Sanita': Bresciani, da Varese estenderemo numero unico 112

Cronaca

Milano, 21 mag. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - "Finalmente siamo allineati con il progetto di Varese al 112, il numero unico europeo per soddisfare i fabbisogni dei cittadini europei e le obbligazioni dell'Ue, evitando pesanti sanzioni imminenti". Lo ha affermato l'assessore lombardo alla Sanita' Luciano Bresciani, oggi a Milano a margine del 12esimo meeting nazionale della solidarieta' organizzato da Anpas (Associazione nazionale pubbliche assistenze). Ora, ha aggiunto Bresciani, "il modello 112 perfezionato a Varese sara' riprodotto, gemmato ed esteso, su indicazione del ministro dell'Interno Roberto Maroni, con identico schema operativo e con le stesse caratteristiche e con governance dell'Azienda regionale dell'emergenza urgenza, a tutto il territorio lombardo in prima istanza, e successivamente a quello nazionale".

"La governance del progetto e stata affidata all'Areu - ha spiegato l'assessore - dando eccezionali risultati di successo, riferibili in via prioritaria al coordinamento di tutte le forze di soccorso e di sicurezza quali carabinieri, polizia nazionale, vigili del fuoco, polizia locale ed emergenza sanitaria, operanti in sussidiarieta orizzontale". Il progetto, ha concluso Bresciani, "ha dato al cittadino un significativo miglioramento dei servizi resi attraverso identificazione e localizzazione delle chiamate, risposta multilingue, accesso ai diversamente abili, maggiore efficienza ed efficacia nella gestione die soccorsi, accorciamento tempi operativi, coordinamento effettivo tra le forze e maggiori numero di vite salvate".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog