Cerca

Milano: Sereni, dopo insulti e balle spunta la solita sanatoria

Politica

Roma, 21 mag. - (Adnkronos) - "Il centrodestra non si riprende dallo shock del primo turno e in vista dei ballottaggi sta facendo una campagna scomposta e tragicomica". Lo dice Marina Sereni, vicepresidente dell'Assemblea del Partito democratico.

"Tanto si sono dimenticati di cosa voglia dire essere moderati che fioccano insulti e battibecchi degni di uno spettacolo di terz'ordine -prosegue la Sereni-. Dal 'matto' rifilato a Pisapia da Bossi, alle liti su dove collocare le sedi dei ministeri con Alemanno e saltamartini contro Bossi, dalle improbabili promesse sulle tasse alla "sorpresa" che ora sta facendo il giro dei blog di una maxisanatoria delle multe a Milano, a Giovanardi che insulta i gay".

"Ma per chi hanno preso i cittadini chiamati al voto? Nemmeno l'occupazione della Rai da parte del Presidente del Consiglio - per la quale chiediamo un riequilibrio immediato - bastera' a nascondere il fallimento della loro azione di governo nelle citta' e a livello nazionale'', conclude la Sereni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog