Cerca

Napoli: Nonno (Pdl), contro di me intimidazioni da sostenitori di de Magistris

Cronaca

Napoli, 21 mag. - (Adnkronos) - Il consigliere comunale Marco Nonno e' stato vittima di intimidazioni da parte di alcuni sostenitori di Luigi de Magistris. E' quanto denuncia Nonno, esponente del Pdl napoletano e candidato al Consiglio comunale piu' votato nelle ultime elezioni amministrative. L'episodio e' avvenuto nel quartiere di Pianura, dove Marco Nonno vive e nel quale ha raccolto gran parte dei 3604 voti.

"Dopo aver chiuso la sede stavo tornando a casa con mio figlio di 6 anni. Ho visto Luigi de Magistris e altre persone di ritorno da una manifestazione elettorale e mi sono fermato per non incrociarli", racconta Nonno all'ADNKRONOS.

"Dopo che de Magistris e' entrato in macchina - prosegue - la troupe di Annozero che lo seguiva mi ha raggiunto per intervistarmi. Un'intervista tranquilla di un paio di minuti durante la quale mi hanno fatto domande sulle mie vicende giudiziarie", precisa facendo riferimento all'accusa di concorso in devastazione relativa alla rivolta di Pianura del 2008. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog