Cerca

Iraq: almeno 13 morti in diversi attentati a Baghdad

Esteri

Baghdad, 22 mag. - (Adnkronos/Dpa) - Almeno 13 persone sono state uccise e decine ferite in una serie di attentati a Baghdad. Una autobomba e' stata fatta esplodere vicino a una pattuglia americana, nel quartiere settentrionale della citta' di Taji. Dopo l'arrivo delle forze di sicurezza, e' stato un attentatore suicida a farsi esplodere, provocando la morte di sette agenti e il ferimento di altri dieci.

Nel quartiere di al-Amil, due persone sono morte e 15 sono rimaste ferite in seguito a quattro diversi attentati contro il quartier generale della polizia, scattati dopo l'esplosione di una autobomba sempre nello stesso posto, secondo una prima ricostruzione di questa mattina di sangue da parte dell'agenzia Aswat-al-Iraq.

Un'altra autobomba e' esplosa di fronte all'universita' Mustansiriya: obiettivo era un alto funzionario del ministero degli Interni, che e' riuscito a sfuggire all'attentato in cui e' rimasta uccisa un'altra persona e altre cinque ferite. Infine, altre tre persone sono state uccise e 29 ferite in un'altra esplosione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog