Cerca

Reggio Emilia: picchiava moglie incinta, arrestato dai carabinieri di Castellarano

Cronaca

Reggio Emilia, 22 mag. - (Adnkronos) - Maltrattamenti in famiglia, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Sono queste le accuse alle quali dovra' rispondere un operaio ghanese di Castellarano (Reggio Emilia) sorpreso dai carabinieri mentre picchiava la moglie incinta. Quando i militari sono arrivati hanno trovato la donna terrorizzata e sanguinante. Per il marito, che era in stato di evidente alterazione, sono scattate subito le manette.

Un' ennesima ed assurda vicenda di violenza domestica, scatenata da cause ancora da accertare. La donna, nigeriana 27enne, che e' stata subito accompagnata in ospedale se la cavera' con una prognosi di 10 giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog