Cerca

Milano: La Russa, signora Rizzi aggredita da supporter Pisapia

Politica

Milano, 22 mag. - (Adnkronos) - Ad aggredire ieri in via Osoppo a Milano la signora Franca Rizzi, madre dell'assessore Alan, e' stato un sostenitore di Giuliano Pisapia, tant'e' che aveva lo stemma del candidato e stava con altre persone pure loro con stemma e fischietti. Ad affermarlo il ministro della Difesa, Ignazio La Russa che, oggi dal Castello Sforzesco fa sapere che "mi spiace per Pisapia" ma l'uomo che ha aggredito la signora "aveva con se altri militanti di Pisapia e anche lui aveva lo stemma di Pisapia. Tutti insieme avevano dei fischietti, come a dire che erano un gruppo organizzato".

La Russa, in particolare, risponde con queste parole alla dichiarazione del candidato di centrosinistra, che proprio questa mattina aveva smentito la circostanza che fosse stato uno dei suoi supporter ad aggredire la donna ieri. "Mi sarei aspettato, lo dico sinceramente perche' ho sempre stimato Pisapia come persona che anziche' dire 'non sono persone del mio staff', fosse andato dalla signora a chiedere scusa". La Russa ha anche fatto sapere che la signora Rizzi "sta un po' meglio ma e' ancora ricoverata in ospedale sotto cura non solo medica ma anche psicologica, perche' e' stato molto duro per una signora giovane ma comunque di una certa eta' essere aggredita proditoriamente da un energumeno".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • FLIB

    23 Maggio 2011 - 09:09

    Pare che ci siano già testimoni oculari, con tanto di nome e cognome, che smentiscono l'aggressione. Io, che non sono simpatizzante per la sinistra, dico al centro destra che é tardi per le promesse, per i condoni; troppa politca e troppi politici, fatti pochi, clandestini troppi ed in continuo aumento e la colpa non é certo di Pisapia.

    Report

    Rispondi

blog