Cerca

Strauss-Kahn: Parigi sosterrebbe richiesta di scontare in Francia pena

Esteri

Parigi, 22 mag. - (Adnkronos) - Il ministro degli Interni francese, Claude Gueant, rende noto che il suo governo sosterrebbe una eventuale richiesta di Dominique Strauss-Kahn di scontare in Francia la sua pena, qualora venisse condannato.

''Mi sembra evidente che se DSK, nell'ipotesi che venga condannato, chiedesse di venire in Francia, il governo francese sosterrebbe la sua richiesta'', ha dichiarato il ministro in una intervista a Le Parisien in cui ha citato il contenuto della convenzione bilaterale sottoscritta da Francia e Stati Uniti per la regolamentazione del trasferimento dei detenuti, ''che consente a un francese detenuto negli Stati Uniti di scontare la pena in Francia''.

''E' prima di tutto necessario che il condannato sia d'accordo, e che poi lo siano anche i due paesi, in particolare il paese in cui e' stata effettuata la condanna che e' sempre molto attento a che vi siano garanzie sull'esecuzione effettiva della pena'', ha aggiunto Gueant sottolineando ''l'estrema gravita''' delle accuse formalizzate contro l'esponente socialista ed ex direttore dell'Fmi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog