Cerca

Giornalisti: premio 'Mare Nostrum', a bordo navi Grimaldi per raccontare Mediterraneo (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Proprio per favorire l'acquisizione diretta di informazioni utili per l'elaborazione delle loro opere, agli autori interessati a partecipare al premio, sara' offerto un viaggio di andata e ritorno, da realizzare entro il 31 luglio, su una delle navi di Grimaldi Lines o di Minoan Lines, con la possibilita' di pernottare a bordo. Sara' ciascun giornalista a scegliere la tratta che piu' gli interessa tra quelle effettuate dal gruppo, che mette in collegamento l'Italia con Spagna, Tunisia, Marocco e Grecia.

"Attraverso gli articoli, i parcecipanti dovranno evidenziare - spiega all'Adnkronos il direttore del Grimaldi Magazine Mare Nostrum, Luciano Bosso - i vantaggi della navigazione marittima rispetto a quella terrestre. Perche' di vantaggi ce ne sono molti. Innanzitutto il rispetto per l'ambiente, essendo la navigazione via mare molto meno inquinante. In secondo luogo la sicurezza, basti pensare al fatto che gli autisti dei camion possono tranquillamente dormire durante le ore di navigazione".

"I numeri sul trasporto marittimo degli ultimi anni - aggiunge Bosso - dimostrano come la via del mare sia sempre piu' gettonata e venga preferita a quella terrestre sia per il trasporto merce che passeggeri. Si pensi ad un viaggio da Trieste a Bari o da Genova a Palermo, i risparmi in termini di tempo e di fatica sono evidenti e vengono percepiti da un numero sempre maggiore di persone". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog