Cerca

Mafia: salpate 'navi legalita'', studenti a Palermo per ricordare Falcone e Borsellino

Cronaca

Roma, 22 mag. (Adnkronos) - Due navi messe a disposizione dalla Snav e simbolicamente ribattezzate ''Giovanni'' e ''Paolo'' sono salpate oggi pomeriggio da Civitavecchia e da Napoli per portare a Palermo gli studenti delle 250 scuole italiane selezionate dal concorso nazionale Miur - Fondazione Falcone in occasione del XIX anniversario della strage di Capaci. Sono le 'Navi della Legalita' che anche quest'anno hanno preso il largo per ricordare Falcone e Borsellino. La Fondazione ''Giovanni e Francesca Falcone'' e il ministero dell'Istruzione come da tradizione infatti si sono dati appuntamento a Palermo il 23 maggio, data simbolo dell'impegno delle scuole nella diffusione della cultura della legalita' e della lotta alla mafia.

Il capoluogo siciliano sara' invaso da migliaia di studenti che nel corso dell'anno scolastico hanno partecipato al concorso ''Il mondo che vorrei'' e ai percorsi di educazione alla legalita' promossi dal Miur e dalla Fondazione Falcone. Si tratta di un evento dall'alto valore educativo e simbolico che si inserisce nelle celebrazioni per i 150 anni dell'Unita' d'Italia.

Quattro le piazze che accoglieranno gli studenti a Palermo e provincia: Piazza Magione, Parco della Favorita, Partinico e Campofelice di Roccella. Sono 50, invece, gli autobus che le Forze dell'Ordine hanno messo a disposizione degli studenti e dei docenti per gli spostamenti in citta' e 160 le scuole di Palermo e provincia che lavorano da mesi per l'organizzazione della giornata. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog